Header Ads

Il monumento più grande del mondo è nascosto sotto una montagna

Quando l'esploratore spagnolo Hernan Cortéz conquistò la città Azteca di Cholula in quello che oggi è il Messico, i coloni costruirono una grande chiesa sulla cima della montagna, come simbolo della loro conquista.

Per lo meno loro credevano che fosse una montagna. In realtà si trattava di un enorme piramide, con una base di 450 metri ed un'altezza di 66 metri. Nel momento in cui Cortéz arrivò insieme al suo esercito non sapeva che sotto quell'ammasso di spazzatura e terra si trovava una piramide costruita ben 1000 anni prima. Stando a quello che si dice, infatti, nessuno sapeva che li sotto ci fosse tale costruzione sino al 1910, anno in cui iniziò proprio lì la costruzione di un ospedale psichiatrico. Con una base pari a quattro volte quella della piramide di Giza, Tlachihualtepetl è la piramide più grande del mondo, nonché il monumento interamente costruito a mano più grande del mondo!

Immagini dei temi di enot-poloskun. Powered by Blogger.