Header Ads

Hyperloop One il tunnel che permette di viaggiare a oltre 1000 km/h


Immaginate di dover raggiungere la vostra famiglia per le vacanze e che per arrivare da loro bisognasse percorrere 400km. Quanto tempo ci vorrebbe? Con il treno probabilmente 6 ore. In auto, potrebbe volerci una giornata intera. Adesso immagina un sistema di transito in grado di farti percorrere tale distanza in circa mezz'ora. Questa è la promessa del Hyperloop.



L'Hyperloop è stato presentato per la prima volta nel luglio del 2012 dal fondatore di SpaceX e Tesla Motors nonché futurista Elon Musk, che ha illustrato tutti i dettagli della sua idea in un blog poco più di un anno dopo. Ecco come dovrebbe funzionare: le persone (o le macchine, anche) si trovano all'interno di cilindri di alluminio, che sono racchiusi in due tubi d'acciaio girevoli lungo un percorso sovraelevato. I cilindri galleggiano su un cuscino d'aria e accelerano su una serie di magneti come già fanno i treni moderni maglev. Le pompe pneumatiche regolarmente posizionate abbassano la pressione all'interno dei tubi, riducendo così l'attrito per rendere possibili velocità subsoniche: stiamo parlando di arrivare fino a 1100 chilometri orari. I pannelli solari in cima alle gallerie inoltre potrebbero generare l'elettricità necessaria al sistema.

Ora penserete che tutto ciò potrebbe essere solamente frutto dell'immaginazione di un visionario, ma la realtà è che Hyperloop è stato testato proprio pochi giorni fa con gran successo, successo che porta già a parlare della realizzazione dei primi tunnel, sparsi in ogni angolo del pianeta.
Immagini dei temi di enot-poloskun. Powered by Blogger.